Come si diventa volontario

Per diventare volontario di protezione civile è necessario iscriversi ad un Gruppo Comunale e/o diventare membro di un’associazione di  volontariato di protezione civile regionale. E' necessario contattare il coordinatore del gruppo comunale o il referente comunale di Protezione Civile e/o il referente dell’associazione regionale di protezione civile (Croce Rossa Italiana, gruppo cinofili, gruppo speleologico, soccorso alpino ecc.) che attiveranno la procedura di iscrizione.

L'ammissione al gruppo è subordinata alla presentazione di apposita domanda e all'accettazione della candidatura da parte del Sindaco.

E' possibile iscriversi al volontariato di protezione civile anche se minorenni, con il consenso scritto dei genitori. L’impiego dei volontari minorenni è da intendersi per finalità formative e di addestramento e non per attività di emergenza.

I volontari di protezione civile prestano il loro servizio a titolo gratuito e per la tutela e salvaguardia dell’ambiente, del territorio e delle popolazioni.

Per i volontari di  Protezione civile della Regione è prevista, ai sensi di legge, la tutela assicurativa e sanitaria.

Per i datori di lavoro dei volontari di Protezione Civile è previsto un ristoro economico per l'assenza dal lavoro del volontario impegnato in emergenza.

Qualora risultasse difficile contattare i referenti comunali  è possibile fare riferimento alla protezione civile regionale scrivendo una mail a: supporto.bancadati@protezionecivile.fvg.it