Previsione ed allerta

La nuova Sala Operativa Regionale
La nuova Sala Operativa Regionale

In caso di emergenza o in vista di un rischio di emergenza, mediante il Centro Funzionale Decentrato – settore IdroGeo e la Sala operativa regionale – istituiti ed operanti presso la sede della Protezione Civile della Regione a Palmanova, viene perseguita l’omogenea percezione e valutazione degli eventi calamitosi e viene altresì attuata la piena collaborazione tra i rappresentanti delle Forze dello Stato e della Regione, al fine di delineare il quadro operativo per il coordinamento sinergico degli interventi.

In relazione all’intervento del sistema regionale integrato di protezione civile, basato sulla regione e sui comuni, la Protezione Civile della Regione dispone il coordinato impiego delle proprie strutture tecnico-operative, nonché dei sindaci dei comuni, del volontariato comunale e delle associazioni di volontariato di protezione civile.

I Sindaci dei Comuni, il Volontariato comunale e le associazioni di Volontariato di protezione civile agiscono esclusivamente secondo le direttive impartite dalla Protezione Civile della Regione per mezzo della Sala operativa regionale.
La Protezione Civile della Regione si è dotata dei necessari strumenti informativi e di telecomunicazione per garantire il costante coordinamento operativo con i suoi interlocutori in occasione di emergenze, si mantiene inoltre in costante aggiornamento tecnico–scientifico per migliorare il proprio bagaglio strumentale e di conoscenze in materia di telecomunicazioni e telecontrollo.