WebGIS

Un elemento fondamentale in ambito di Protezione civile è la conoscenza del territorio, ciò non solo per la gestione degli eventi calamitosi e il superamento delle emergenze, ma anche per la gestione della prevenzione ed il controllo del territorio.

Per tale motivo la Protezione civile della Regione raccoglie, sviluppa e mantiene diverse banche dati cartografiche, utili sia per il lavoro tecnico interno sia per la conoscenza condivisa della nostra Regione.

Con la pubblicazione del webGIS della Protezione Civile intende quindi mettere a disposizione di tutti gli utenti del portale uno strumento di diffusione delle informazioni geografiche che sia veloce, semplice e che consenta la possibilità di consultazione e ricerca cartografica.

A tal scopo vengono pubblicati i seguenti elementi di interesse (tutti nel datum WGS84 e proiezione UTM fuso 33 Nord - codice EPSG: 32633):

  • ortofoto regionale;
  • cartografia 1:25000 (CRN – Carta regionale numerica);
  • cartografia regionale 1:5000 (CTRN – Carta tecnica regionale numerica), con vestizioni specifiche per rappresentazioni a grande scala;
  • modello digitale del terreno (DTM + shaded relief);
  • vegetazione estratta dalla Carta Natura del Friuli-Venezia Giulia;
  • limiti comunali;
  • alcuni elementi letti dal "Catalogo dei dati ambientali e territoriali della Regiona Friuli Venezia Giulia";
  • rischio sismico.


Il webGIS, con questi dati cartografici, permette di “navigare” nella nostra Regione fino a scale molto dettagliate.

Con la capacità di visualizzare assieme od in alternativa, DTM, cartografia ed ortofoto, sovrapponendo altri layers di interesse particolare, il webGIS garantisce la perfetta conoscenza del territorio regionale.

In futuro verranno via via resi disponibili nuovi layers, interessanti non solo per l'utente tecnico o il volontario di protezione civile ma anche per il navigatore "curioso" di conoscere la nostra Regione ed il lavoro della Protezione civile.