La chiamata di emergenza

Chiamare il 112 per ogni emergenza che richieda l'intervento di un'ambulanza, dei vigili del fuoco o della forze dell’ordine.

Per esempio, potete ricorrere al servizio in caso di grave malessere, se siete testimoni di un grave incidente stradale, se notate un edificio in fiamme o se assistete a un tentativo di furto in un'abitazione.

Fornire il nome, indirizzo e numero di telefono.

Perché? Identificare il chiamante è importante per evitare che uno stesso incidente sia segnalato due volte.
 
Non riagganciare se chiama il 112 per errore:  avvertire l'operatore che va tutto bene.

Perché? Per evitare di inviare soccorsi per verificare che non ci siano problemi.
 
Non chiamare il 112 per ottenere informazioni sul traffico, sul meteo o oltre notizie.

Perché? Chiamate non necessarie o false possono sovraccaricare il sistema e mettere a rischio la vita di chi realmente necessita soccorso.